Azienda

Dal 1999 ad oggi, Leonardo Montanari e sua sorella Nataly, mantengono inalterati i valori e la passione della Premiata Torrefazione Senese, permettendo così all’azienda un confronto diretto e sincero con un mercato sempre più esigente. "È la continua ricerca dei sapori del passato" spiega Leonardo, "che ci ha spinto a mantenere la stessa filiera produttiva. Per far sì che ogni nostro prodotto mantenga le qualità ispirate alla tradizione, ancora oggi utilizziamo una macchina tostatrice acquistata da nostro nonno, lasciando che la modernità e l'avanzamento tecnologico non intacchino la nostra fase lavorativa. Per questo il nostro orzo viene tostato da noi personalmente, esclusivamente a legna e raffreddato ad aria, come facevano prima mio nonno e poi mio padre già dal 1952. All'interno dello stabilimento, trasferito oggi nella zona industriale d'Arbia, nei pressi di Siena, abbiamo conservato con cura i riconoscimenti internazionali, alcune medaglie ed il diploma conseguito all'esposizione di Tolosa del 1931, per dimostrare che la qualità e l’eccellenza è sempre stata l’inclinazione dell’azienda, sia per la mia famiglia sia per chi ci ha preceduto. "La Premiata Torrefazione Senese ha inoltre il controllo totale della tracciabilità del prodotto a supporto delle disposizioni di legge in materia di analisi dei rischi HACCP."

La lavorazione dell’orzo